In my mailbox #6 – Acquisti libreschi

Dopo un periodo natalizio più scarso che mai per quanto riguarda le new entry, sembra quasi che durante questa settimana sia scoppiata la febbre di Pensieri d’inchiostro… o almeno ho avuto questa impressione dopo che ben cinque nuovi libri sono entrati a far parte del progetto nel giro di un giorno solo! In ogni caso, eccovi un nuovo appuntamento della rubrica “In my mailbox – acquisti libreschi”, che raccoglie, appunto, i libri che durante la settimana si sono aggiunti alla mia libreria, sia quella “vera” che quella virtuale.

*      *      *

Titolo: Il respiro. Una decisione
Autore: Thomas Bernhard
Editore: Adelphi
Pagine: 125
Prezzo: €12,50
Lo trovi su: aNobii, Adelhpi.it, IBS, Amazon

Comprato su Amazon.it

Come in un’allucinazione, il diciottenne Thomas Bernhard si risveglia un giorno in «un lungo corridoio» con una «infinita serie di stanze, aperte e chiuse, popolate da centinaia se non migliaia di pazienti». È l’ospedale dove Bernhard lotterà per sopravvivere a una grave malattia polmonare. Ed è una delle più nette immagini di «inferno» che Bernhard, maestro nella precisione dell’orrore, ci abbia trasmesso. Qui, in una stanza da bagno dove una suora passa ogni mezz’ora per alzare il braccio del paziente e sentire se ancora si avverte il polso, Bernhard decide di non permettere che gli uomini della sala anatomica con le loro bare di zinco vengano a prenderlo, insieme agli altri morti, come «sgomberando un magazzino di marionette». Decide di vivere. È un momento spartiacque: nella massima inermità, la massima determinazione. Così comincia una traversata delle regioni di confine fra la vita e la morte che è diventata poi, non solo un passaggio cruciale nella vita di Thomas Bernhard, e non solo questo libro, altrettanto cruciale, ma l’opera intera di Bernhard, che qui si mostra nei suoi due gesti originari: la testarda determinazione di vivere e la conoscenza immediata, quasi tattile della morte: «Qui, in questo trapassatoio, io mi ero imposto di non abbandonarmi alla disperazione, semplicemente dovevo lasciare che la natura umana, la quale si palesava qui, come probabilmente in nessun altro luogo, con assoluta brutalità, facesse il suo corso». Il respiro fu pubblicato per la prima volta nel 1978.

*       *       *

Titolo: Le nuvole
Autore: Aristofane
Editore: BUR
Pagine: 262
Prezzo: €9,90
Lo trovi su: aNobii, IBS, Amazon, La Feltrinelli

Comprato su Amazon.it

Il vecchio contadino Strepsiade passa notti agitate tormentato dai debiti contratti dal figlio, scialacquatore con la passione per i cavalli. Per trasformarsi in un invincibile parolaio e non pagare i creditori, decide di rivolgersi a un maestro che gli insegni ad avere ragione anche se è in torto. E questo maestro altri non è che l’intellettuale più famoso e discusso del momento: Socrate, che l’irresistibile e impietosa parodia di Aristofane trasforma in un cialtrone losco e seducente. Dopo una scoppiettante successione di trovate, la commedia si chiude con un finale amaro che lascia tutti beffati e punisce imbroglioni e imbrogliati, disonesti e aspiranti truffatori. L’ampio saggio introduttivo di Alessandro Grilli si sofferma in particolare sull’eroe comico e sul suo rapporto con Socrate e i rappresentanti del nuovo pensiero sofistico.

*       *       *

Titolo: Frammenti di follia quotidiana
Autore: Matteo Lecca
Editore: Youcanprint
Pagine: 120
Prezzo: €10,00
Lo trovi su: aNobii, Youcanprint.it, IBS, Libreria Universitaria

Ringrazio l’autore per avermelo inviato in formato eBook. 

Un viaggio attraverso le tessere di un mosaico surreale, le psichedelie mentali che si pongono agli occhi di chi è alla folle ricerca della propria normalità.

*       *       *

Titolo: Ho bisogno di un tom tom
Autore: Adriana Pasetto
Editore: Booksprint
Pagine: 88
Prezzo: €14,10
Lo trovi su: aNobii, Booksprintedizioni.it, IBS, Libreria Universitaria

Ringrazio l’autrice per avermelo inviato in formato eBook. 

La prima opera di una giovane ragazza che sta diventando donna. O semplicemente sta crescendo. Combattuta tra l’essere un’eterna sognatrice e il dover diventare obbligatoriamente un essere umano più razionale. “Un diario non datato e spensierato di una ragazza d’oggi. Pensieri confusi che si rincorrono senza indicare i giorni di vita ma le emozioni vissute. Idee improbabili e talvolta impossibili che vagano nell’aria attorno. O si respirano o si lasciano cadere nel vuoto. O si vivono o si sfuggono.” Storie o meglio vaghi pensieri della vita quotidiana, vissuta nascosta, in un mondo dentro sé che in pochi conoscono: un nuovo accesso al suo cuore per la prima volta permesso anche al di fuori dei pochi eletti. Un viaggio mentale tra l’amore, il dolore e le ingiustizie.“Da quando aveva incontrato la sua anima ancora non era riuscita a vivere nel suo profondo un attimo di noia, nonostante conoscessero una dell’altra rituali ben più intimi che a pochi era dato conoscere. Forse semplicemente si erano osservate bene, si erano studiate, non vedendo che all’epoca si erano già innamorate.” Un passaggio dentro a quel muro che aveva sempre scelto di tenere come invalicabile e che ora lasciava invece oltrepassare a tutti, aspettando un giudizio che non aveva mai voluto udire. Uno spiraglio di mondo in un arco di vita. Un’opera intimistica priva di velleità artistiche.

*       *       *

Titolo: I custodi del destino
Autore: Maria Teresa Steri
Editore: Deinotera
Pagine: 190
Prezzo: €14,00
Lo trovi su: aNobii, Deinoteraeditrice.com, IBS

Ringrazio l’autrice per avermelo inviato in formato eBook. 

Alessandra è una consulente d’arte di successo. La sua vita sta procedendo nel migliore dei modi quando inizia a fare strani sogni e ad essere ossessionata da visioni così reali da sembrare ricordi… Decisa a scoprire la verità, Alessandra si mette in contatto con Alba, un’anziana signora romana, che le assicura di poter far luce sulla natura di questi eventi. Ma quando Alessandra arriva a Roma per incontrarla scopre che la donna è morta in circostanze oscure e ha lasciato tutti i suoi beni ad una misteriosa Associazione Culturale le cui attività vanno ben oltre l’umana comprensione…

*       *       *

Titolo: Ultimi quaranta secondi della storia del mondo
Autore: Stefano Santarsiere
Editore: Abelbooks
Pagine: 391
Prezzo: €4,99 (eBook)
Lo trovi su: aNobii, blog dell’autore, Ultimabooks.it, Bol

Ringrazio l’autore per avermelo inviato in formato eBook. 

E’ una mattina di agosto quando don Pietro Miraglia, l’amato parroco di un paese lucano, viene assassinato a colpi di martello nei giardini della scuola elementare. A indagare è il commissario Antonio Sparagno, sul quale pesa una vecchia indagine di camorra che ne ha compromesso la carriera e causato il trasferimento nell’odiata Basilicata.
Ma l’omicidio rivela al poliziotto un volto imprevedibile di quelle comunità in apparenza tranquille. Diversi personaggi dimostrano legami con la vita (e la morte) della vittima: ad esempio Giovanni Belisario, insegnante vedovo, alle prese con un difficile equilibrio tra il figlio Carlo e l’enigmatica cognata Elena; Roberto Bradadich, giovane in crisi esistenziale che ha abbandonato la città per tornare al passato; Mimmo Coppola, spregiudicato giornalista che vuole sfruttare la tragedia per lanciare la sua emittente.
Alla vicenda fa da sfondo un pugno di paesi, legati insieme da un tessuto di boschi e campi, ma anche pozzi di petrolio, masserie diroccate, santuari oggetto di fanatiche venerazioni. Un mondo pervaso da una secolare lotta tra Fedi contrapposte, schierate intorno a una misteriosa quanto antichissima Madonna Nera.
Indagine poliziesca, racconto esoterico, libro di denuncia, Ultimi quaranta secondi della storia del mondo è soprattutto un romanzo spietato, in cui nessuno è al sicuro; un meccanismo che scava nelle menti dei protagonisti e nel passato remoto dell’umanità, rivelandoci che il destino può compiere un cammino lunghissimo, prima di venire a bussare alla nostra porta.

*       *       *

Titolo: Paride Passacantando
Autore: Sergio Bertoni
Editore: Photocity
Pagine: 116
Prezzo: €9,50
Lo trovi su: Blog dell’autore, Photocity.it

Ringrazio l’autore per avermelo inviato in formato eBook. 

La trama del libro è l’impietosa e ironica fotografia di una immaginaria azienda di grandi dimensioni che ha una sede anche nella città più controversa, bizzarra, amata e odiata d’Italia: Napoli. Napoli con le sue tradizioni, i suoi misteri e le sue risorse. I lavoratori di questa azienda, la SI.TRAL. rispecchiano ovviamente i vizi e le virtù comuni a tutti coloro che svolgono un lavoro subordinato ma con una caratteristica in più, sono, per la maggior parte napoletani. Capita, durante la vita, che le persone, per vantarsi, si attribuiscano falsamente qualifiche e poteri che non hanno, che dirigenti e funzionari di grado elevato siano talvolta di una tale abissale ignoranza da chiedersi se i loro titoli siano veri o fasulli. Talvolta, anche se raramente, accade che persone con le quali la natura è stata matrigna dimostrino insospettate capacità e che vi siano agnelli in grado di contrastare i leoni. È anche noto che il malocchio non esiste ma che molti in fondo ci credono e che talvolta sembri persino funzionare. Succede anche che arcaiche leggende di epoche lontane continuino a vivere nella fantasia popolare, che l’antichissima professione della magia sia tuttora viva e attuale, che ci si possa innamorare di persone che ci apparivano ridicole e che, malgrado tutto, esistano ancora persone oneste che amano e applicano la giustizia. Tutto questo, e molto altro, si potrà leggere in questo libretto che tratta di una serie di personaggi che lavorano in una grande azienda (ovviamente di fantasia) e che ha la finalità di divertire o almeno di destare qualche sorriso su vicende che, più spesso di quanto non si creda, fanno parte della nostra realtà quotidiana.

*       *       *

Titolo: Il risveglio del fuoco
Autore: Chiara Cilli
Editore: Tabula Fati
Pagine: 272
Prezzo: €18,00
Lo trovi su: Tabula Fati.it, IBS,

Ringrazio la casa editrice per avermelo spedito.

Cinque Dee, belle in modo assurdo e spaventosamente potenti, insieme al Dio Mas e al Dio Dahan esercitano il loro dominio sulle cinque Terre che compongono Penthànweald, ma la loro litigiosità è tale da rendere impossibile la condivisione di tempi e intenti.
È così che gli Inferi danno vita a una creatura fantastica, la Fanciulla delle Fiamme, che solo nel momento in cui avrà piena consapevolezza della propria forza, potrà decidere di diventare la sovrana assoluta.
Fino ad allora sarà per tutti l’Erede, avversata ed egualmente temuta, ricercata con ogni mezzo per poter essere eliminata prima di compiere la sua scelta…
Morwen compare a Thera su richiesta di Re Ashiwar.
La Dea Lash sta scatenando il putiferio nella Terra degli Uomini e c’è bisogno che la giovane cominci a saldare il suo debito di gratitudine nei confronti del sovrano che l’ha accolta a dispetto della sua pericolosità.
Ma lo scambio di favori non è esattamente quello che l’anziano Re si aspettava…

*       *        *

E voi? Quali nuovi libri si sono aggiunti alla vostra libreria durante questa settimana?


2 responses to “In my mailbox #6 – Acquisti libreschi

  • Chiara

    Questa settimana ho deciso di puntare sui classici, con l’acquisto di ” Umiliati e offesi” di Dostoevskij, “Se questo è un uomo di primo levi”, e “La figlia del capitano” di Puskin, che si aggiungono ad altri libri presi in prestito.

  • Fr@

    Proprio stamattina ho fatto un nuovo ordine da Abebooks (scoperto appena ieri): ho deciso di prendere tutti e 7 i libri di Harry Potter in inglese. Mi vergogno a dirlo ma da quando ho finito il liceo, ergo niente più letteratura straniera, tranne per un paio di film con audio e sub in lingua, ho trascurato un po’ troppo l’inglese. Spero solo, durante la lettura,di resistere alla tentazione di andare a sbirciare i libri in italiano ogni due minuti 😄 Se vogliamo parlare di affari, tralasciando le spese di spedizione, credo sia stato vantaggioso: circa 6,30€ per tutti e sette usati e in buone condizioni. Poi, eh, ci sono le spese di spedizione..

Stretta è la soglia, larga è la via: dite la vostra, che ho detto la mia!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: