Libreschi pensieri – 12

There is no frigate like a book
To take us lands away,
Nor any coursers like a page
Of prancing poetry.
This traverse may the poorest take
Without oppress of toll,
How frugal is the chariot
That bears a human soul.
Non c’è vascello veloce come un libro
per portarci in terre lontane,
né corsieri come una pagina
di poesie che si impenna.
Questa traversata
può farla anche il più povero 

senza oppressione di pedaggio, 
tanto è frugale il carro
che trasporta l’anima umana.

[Emily Dickinson]

558383_455094781188636_1968233101_n

PS: vista la situazione, sappiate che chi vuole salire sul vascello insieme a me è il benvenuto. Io cambio galassia, seriamente… sebbene ci siano ottime possibilità che ormai ci prendano in giro anche a Narnia, nella Terra di Mezzo, su Pandora e in un sacco di altri posti. In ogni caso, ovunque è meglio di qui.

Advertisements

5 responses to “Libreschi pensieri – 12

Stretta è la soglia, larga è la via: dite la vostra, che ho detto la mia!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: