Masterpiece

È già da qualche mese che si sente parlare di questo fantomatico Masterpiece, e visto che la scadenza per partecipare non è ancora arrivata ho deciso di parlarne anch’io qui su Pensieri d’inchiostro.

Come, che diavolo è Masterpiece?

Per chi ancora non lo conoscesse, si tratta di un programma televisivo che andrà in onda il prossimo novembre su Rai 3: i vari concorrenti si sfideranno (non ho ancora ben chiari i dettagli di questa sfida, ma devo dire che mi ispira parecchio) e gareggeranno tra loro finché non rimarrà un solo vincitore, che avrà la possibilità di pubblicare il suo romanzo inedito nientemeno che con la casa editrice Bompiani.
Come avverrà la selezione degli elaborati? Chi desidera partecipare deve inviare il file del libro e il suo curriculum tramite il form che si trova sul sito ufficiale, oltre che a rispondere ad alcune domande riguardanti i propri interessi e attitudini, dopodiché coloro che supereranno la scrematura iniziale dovranno rispondere a un’e-mail che verrà loro inviata, e naturalmente sperare nella fortuna.

Io personalmente sono rimasta perplessa, dopo aver sentito di un programma del genere: mi sembra difficile far gareggiare degli aspiranti scrittori in modo che lo scritto vincitore sia effettivamente degno di essere pubblicato… però sono molto curiosa di sapere come verrà gestito questo insolito talent show, anche perché non sono una fan di questo genere di spettacolo (soprattutto se di provenienza italiana). Chissà, però, che non ne venga fuori qualcosa di interessante?

Per saperlo dovremo aspettare novembre. Siete anche voi incuriositi come me da questa novità televisiva? Se sì, ditemi cosa ne pensate! 🙂

PS: qualcuno mi ha già chiesto se non fossi per caso intenzionata a partecipare anch’io, dato che ormai pure pulsanti del blog sanno che adoro alla follia scrivere e che ho in cantiere diversi ipotetici romanzi che mi piacerebbe, un giorno, pubblicare… ma la risposta è no sostanzialmente per due motivi: in primis, al momento non ho niente di concluso che reputi di un livello accettabile, e in secundis, volevo appunto aspettare di vedere come è strutturato questo nuovo show. In una prossima edizione, se Masterpiece dovesse avere successo, però, magari potreste riuscire a vedermi in televisione… *-*
Vabbé, intanto torno a scrivere che è meglio, o rischio che prima di avere pronto qualcosa di decente mi caschino tutti i denti…

Advertisements

13 responses to “Masterpiece

  • Cal

    Io parteciperò col primo volume della mia opera: magari è merda, e magari è cioccolata, in ogni caso il destino è un dio che gioca a dadi e io voglio mettermi in mezzo u.U

    Se lo invio anche a te, lo leggi? 😛 il limite di 800k caratteri è stringente però, non dovrebbero mettere limiti alla creatività di chi, nello scrivere, ha come unità di misura il chilometro d.d

  • Lady Helena

    Ciao!
    Sinceramente mi trovo d’accordo con te, già detesto a prescindere qualsiasi tipo di reality (credo che un’eccezione sia Pechino Express), figuriamoci quando hanno poco senso come questo Masterpiece (di cui ne sento parlare da te per la prima volta, figurati).
    Apprezzo molto l’idea di rai3 di dare visibilità a giovani scrittori, ma mi chiedo su che base vengano valutati gli elaborati per la trasmissione e soprattutto DA CHI. Sappiamo come sia intricato e pieno di vicoli ciechi il mondo dell’editoria e, benchè abbia grande fiducia in rai3 (è l’unico canale che seguo senza avere il desiderio di imbracciare un fucile –.-), temo che Masterpiece sia l’ennessima illusione per persone che, nella scrittura, ci credono davvero. Se davvero vogliono fare qualcosa per chi scrive e non può pubblicare perchè non è nessuno, dovrebbero mettere in contatto, magari in base all’argomento del romanzo, scrittori emergenti e scrittori già “emersi” (non perchè avendo venduto tot mila copie, ma perchè seriamente hanno portato qualcosa di nuovo e scritto qualcosa di decente) che li aiutino a farsi conoscere da quelle case editrici (tutte, in pratica) che invece che puntare sul nuovo, preferiscono farlo sull’ “usato sicuro”, dimenticando che, così, stanno uccidendo pian piano quel poco di letteratura che ancora sopravvive in Italia.

  • dottord

    Io ho inviato la richiesta di partecipazione. L’idea non mi convinceva molto, ma l’ho fatto lo stesso su insistenza di alcuni amici.

    Qualche giorno fa mi ha contattato telefonicamente la redazione del programma. Mi hanno fatto una breve intervista e poi mi hanno detto che probabilmente mi chiederanno di incontrarli a settembre per un primo ciclo di selezioni.

    Chissà! Vedremo.

  • Cal

    @dottord dopo quanto tempo ti hanno contattato dall’invio del form? o.O Ti hanno mica detto in cosa consteranno le selezioni? Spero non chiedano di fare in diretta un commento alla conversione dell’Innominato in quel cumulo di spazzatura che sono i Promessi Sposi, sennò sono panato xD

    Comunque ho inviato la mia candidatura anch’io, giusto 5 minuti fa…tanto cose del genere capitano solo a chi ha molta “fortuna” – chi ha parlato della mai abbastanza odiata Licia? 😛 – quindi io non ci spero granché; giusto quel tanto che giustifica aver dedicato questi mesi estivi all’editing del mio lavoro 😛

    • dottord

      Mi hanno contattato un paio di giorni dopo l’invio del form.

      Non so in cosa consistano le selezioni, credo dei semplici colloqui. L’unica cosa certa è che si terranno a Torino, la stessa città dove verrà girato il programma.

      Sono curioso di scoprire quale sarà la meccanica esatta della trasmissione. Mi hanno detto che è un talent a eliminazione, quindi immagino che ai concorrenti verranno assegnati dei compiti a casa (tipo “scrivi un racconto di 10.000 battute senza usare la lettera E”) e la giuria farà vincere chi l’ha svolto meglio.

      Solo che, un’ora e rotti di sconosciuti che leggono ad alta voce roba che hanno scritto, non so, l’effetto non rischia di essere come minimo poco televisivo? Suppongo ne abbiano tenuto conto, spero si siano inventati qualcosa per ravvivare la formula, vedremo.

      • Cal

        @dottord ciao, ti ringrazio per la risposta! Io sono di Torino, per di più, sarebbe il massimo xD

        Speriamo contattino anche me *.*

  • profG

    Ho delle notizie per voi in anteprima! Per cui aprite le orecchie, prendete nota, e preparatevi, insomma, allenatevi!

    Allora: i selezionati verranno trasferiti su un isola deserta, dove saranno divisi in squadre e dovranno affrontare prove in tema, quali rimontare una macchina da scrivere senza istruzioni, fare la corsa coi sacchi con dei libri in equilibrio sulla testa, trasportare un libro con un cucchiaio in bocca e le mani legate, mangiare senza mani le penne all’arrabbiata, leggere La profezia del lupo e recitarlo stando a testa in giù ricoperti di scorpioni, ecc… E al termine della giornata si mangiano delle schifezze gommozuccherose arrostite in spiaggia e di volta in volta il più brutto o il più antipatico o quello con meno tatuaggi viene eliminato dal pubblico a casa.

    Buona fortuna a tutti!

  • nazariomartino

    Dopo tanta indecisione ho accettato l’idea di iscrivermi a Masterpiece mediante l’apposito form, e a distanza di 20 giorni sono stato invitato a presentarmi nell’apposito studio a Roma, e non a Torino come indicato dall’utente precedente. Spero di riuscire ad ottenere soddisfazioni da questo talent show, anche se sono parecchio scettico sulle modalità di valutazione.

  • dottord

    Io sono stato scartato. E voi?

Stretta è la soglia, larga è la via: dite la vostra, che ho detto la mia!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: