Archivi categoria: Senza categoria

Scrivere per vedersi crescere

Ora che vi ho elencato un po’ de li fattacci mia – sperando di non avervi annoiato troppo -, forse vi starete domandando cosa c’entrino con la riapertura del blog.
Il fatto è che nell’ultimo anno ho vissuto tante nuove esperienze, e probabilmente i prossimi mesi saranno altrettanto pieni, se non di più: trasferirmi in un’altra città e iniziare ad abitare da sola, organizzarmi con pagamenti, scadenze e tutta la burocrazia immaginabile, affrontare esami non alla “tanto per” ma consapevole che ognuno di essi è un piccolo mattone per costruire il mio futuro… tutte piccole conquiste che hanno contribuito a farmi crescere.

Si ringrazia la Burocrazia per aver puntualmente contribuito a farmi imparare a cavarmela da sola :)

Si ringrazia la Burocrazia per aver puntualmente contribuito a farmi imparare a cavarmela da sola 🙂

Continua a leggere

Annunci

Come non annoiarsi mai

Vi avevo promesso le novità che Pensieri d’Inchiostro 2.0 porta con sé, e anche cosa ho combinato in questi mesi che mi abbia fatto quasi sparire da internet. Eccomi qua ad illustrarvi tutto quanto.

Avevo già scritto nel post Missing Mice che ho cominciato (e ormai concluso) il primo anno di università: tra esami e progetti vari sono arrivata a luglio piuttosto stanca. Però sebbene l’università richieda un impegno costante, credo sia inutile specificare che la mia vita è decisamente cambiata in meglio rispetto al liceo, a partire dall’interesse per le discipline di studio e dal livello superiore con cui queste mi sono state presentate (seee, basta fare matematica con l’unico scopo di sopravvivere alla Terribile Seconda Prova o studiare un inglese da scuola elementare!).
Approfondirò senz’altro la cosa in futuro, però intanto vi basti sapere questo: non tornerei mai e poi mai indietro 🙂

Università tutta la vita!

Continua a leggere


2.0 (per il blog) e 20 (per me)

Ben ritrovati, cari lettori di Pensieri d’Inchiostro!
Desidero scusarmi fin da subito per la lunga assenza, ma come vi avevo promesso ormai parecchi mesi fa sono tornata, e porto con me tante novità succulente! 🙂

Per prima cosa, come avrà notato chi ha raggiunto questo post dalla newsletter, il blog ha traslocato: dopo alcune riflessioni ho infatti deciso di acquistare dominio e hosting, in modo da avere più libertà nella gestione del sito. In poche parole d’ora in poi nella barra degli indirizzi vedrete martapancaldi.com/pensieridinchiostro, anziché pensieridinchiostro.wordpress.com: in pratica se provate a cliccare su quest’ultimo, verrete automaticamente indirizzati al nuovo sito – che al momento ha ancora un layout provvisorio, ma è già operativo in quasi ogni sua parte.

Forse vi starete domandando chi sia questa fantomatica Marta Pancaldi. Mi piacerebbe dirvi che si tratta dell’alter-ego malvagio della vostra Topolina, che si è impadronito del blog e d’ora in poi lo utilizzerà per dominare il mondo… ma in realtà questi non sono altro che il mio nome e cognome 😀

Benvenuti dunque su Pensieri d’Inchiostro 2.0 (che, come mi fanno notare dalla regia, può anche significare il cambio di cifra che ho festeggiato giusto ieri: signore e signori, la Topolina ora ha 20 anni! :D)!

Vi invito a inserire la vostra email nel campo qui di fianco se desiderate ricevere le notifiche di nuovi articoli, poiché questo sarà uno degli ultimi post che pubblicherò su entrambi i blog. Purtroppo il trasferimento di un sito da un indirizzo a un altro comporta sempre un periodo di “transito”, e se è facile invitare i lettori ad aggiornare il proprio link tra i preferiti, non lo è altrettanto convincere Google a reindirizzare tutti i contenuti precedenti… però confido che nel giro di poche settimane la situazione si stabilizzi e che il nuovo sito soppianti presto il vecchio fin negli angoli più remoti dei motori di ricerca.

Questo naturalmente era solo un breve aggiornamento: continuate a passare di qui, mi raccomando, perché nei prossimi giorni vi illustrerò tutte le novità di cui parlavo.

Buona permanenza a tutti e un mondo di grazie a coloro che mi hanno seguito fin qua!

Grazie a mia madre per la bellissima (e buonissima) torta e scuse alla fragola in mezzo che è stata sfregiata dal punto...

Grazie a mia madre per la bellissima (e buonissima) torta, cera a parte, e scuse alla fragola in mezzo che è stata sfregiata dal punto…


Erasmus+ Photo Contest: Vota anche tu!

Riemergo da montagne di libri per chiedere un favore a tutti voi che mi seguite – sperando che non mi arrestino se per una volta faccio un po’ di auto-pubblicità.

L’organizzazione Erasmus+ (quella che finanzia i programmi di studio all’estero per ragazzi universitari, per intenderci) ha proposto un contest fotografico per celebrare i suoi 7 anni, con un gustoso buono Amazon da 200€ in palio e poche semplici regole da seguire: scatti in tema col numero 7 e massimo tre upload a persona.
Da brava fotografa dilettante non ho saputo resistere e ho provato a inviare un paio di mie foto e… non ci crederete mai (io per prima non ci credo tuttora) ma sono state entrambe selezionate tra le 9 in finale! 

Inutile dire che se passate dalla pagina del contest per votare solo e soltanto i miei due scatti perché sono i più bellissimi le vostre foto preferite, renderete la vostra Topolina molto contenta 🙂 Se poi riusciste, con la vostra preferenza, anche a farle vincere quel delizioso buono (… tesssoro, tesssoro…), può darsi che la vediate saltare fuori dallo schermo e abbracciarvi stretti stretti… ❤
Ah, dimenticavo: avete tempo fino al 20 febbraio per votare.

A questo punto, direi di lasciare che vinca il migliore!

.

… Dalla regia mi sussurrano: “Ma come fanno i tuoi lettori a sapere quali sono le tue foto, visto che sulla pagina non ci sono i nomi?”
Naturalmente lo sapranno perché rimarranno senz’altro folgorati dallo splendore di cotali scatti le sto per pubblicare anche qua sotto 🙂
Eccole qui:

photo er+


Un piccolo post per dirvi…

… Tanti, tanti, tanti auguri di Buona Pasqua da parte della Topolina (che per l’occasione si è travestita da coniglietta)!


Mini-pausa per il blog

Ho pensato che anche un blog abbia il diritto di prendersi una mini-vacanza per Ferragosto. Inoltre, anch’io domani andrò via per trascorrere Ferragosto in quel paesino sperduto dell’Appennino che è Marola, perciò i nuovi articoli arriveranno da martedì.

Nel frattempo, farò ogni sforzo d’immaginazione possibile per illudermi di andare in un posticino come questo:

Auguro buone vacanze a tutti: a chi ci è già andato, a chi ci andrà e anche a chi è già in vacanza e non leggerà mai questo post.

Arrivederci! See you soon! Auf wiedersehen! Au revoir! Sayonara! 再見!… Insomma, avete capito! =)


Fuori 16!

Permettetemi un piccolo post per festeggiare i miei 16 anni… con una bella torta personalizzata. ^^

Per l’occasione ho deciso di regalarmi il nuovo libro di Mario de Martino, I figli di atlantide, comprato sul Casini Store per soli 1,90€ grazie ai “punti piuma” che ho accumulato scrivendo recensioni sui loro libri. Eccolo qua, in tutta la sua magnificenza:

Credo che correrò subito a iniziarlo, prima che comincino ad arrivare telefonate su telefonate…
Per il momento è tutto, gente! 🙂