Erasmus & Co: come studiare all’estero – Intro

Così su due piedi mi vengono in mente almeno 20 nomi di miei coetanei e non che durante il liceo hanno trascorso un periodo all’estero: chi in terza, ma soprattutto in quarta; chi con Wep o Intercultura; chi per sei mesi e chi per un intero anno scolastico; chi in Scandinavia, chi in Canada o Stati Uniti e persino chi in Australia e Nuova Zelanda.
Tante storie e destinazioni diverse, ma su una cosa tutti concordano: che la loro è stata un’esperienza indimenticabile, grazie ai luoghi, alle persone e soprattutto alle culture che hanno imparato a conoscere.

“Non tutti quelli che vagano si sono persi.” – J.R.R.Tolkien

Continua a leggere

Annunci

Come non annoiarsi mai

Vi avevo promesso le novità che Pensieri d’Inchiostro 2.0 porta con sé, e anche cosa ho combinato in questi mesi che mi abbia fatto quasi sparire da internet. Eccomi qua ad illustrarvi tutto quanto.

Avevo già scritto nel post Missing Mice che ho cominciato (e ormai concluso) il primo anno di università: tra esami e progetti vari sono arrivata a luglio piuttosto stanca. Però sebbene l’università richieda un impegno costante, credo sia inutile specificare che la mia vita è decisamente cambiata in meglio rispetto al liceo, a partire dall’interesse per le discipline di studio e dal livello superiore con cui queste mi sono state presentate (seee, basta fare matematica con l’unico scopo di sopravvivere alla Terribile Seconda Prova o studiare un inglese da scuola elementare!).
Approfondirò senz’altro la cosa in futuro, però intanto vi basti sapere questo: non tornerei mai e poi mai indietro 🙂

UniversitĂ  tutta la vita!

Continua a leggere

Erasmus+ Photo Contest: Vota anche tu!

Riemergo da montagne di libri per chiedere un favore a tutti voi che mi seguite – sperando che non mi arrestino se per una volta faccio un po’ di auto-pubblicitĂ .

L’organizzazione Erasmus+ (quella che finanzia i programmi di studio all’estero per ragazzi universitari, per intenderci) ha proposto un contest fotografico per celebrare i suoi 7 anni, con un gustoso buono Amazon da 200€ in palio e poche semplici regole da seguire: scatti in tema col numero 7 e massimo tre upload a persona.
Da brava fotografa dilettante non ho saputo resistere e ho provato a inviare un paio di mie foto e… non ci crederete mai (io per prima non ci credo tuttora) ma sono state entrambe selezionate tra le 9 in finale! 

Inutile dire che se passate dalla pagina del contest per votare solo e soltanto i miei due scatti perchĂ© sono i piĂą bellissimi le vostre foto preferite, renderete la vostra Topolina molto contenta 🙂 Se poi riusciste, con la vostra preferenza, anche a farle vincere quel delizioso buono (… tesssoro, tesssoro…), può darsi che la vediate saltare fuori dallo schermo e abbracciarvi stretti stretti… ❤
Ah, dimenticavo: avete tempo fino al 20 febbraio per votare.

A questo punto, direi di lasciare che vinca il migliore!

.

… Dalla regia mi sussurrano: “Ma come fanno i tuoi lettori a sapere quali sono le tue foto, visto che sulla pagina non ci sono i nomi?”
Naturalmente lo sapranno perchĂ© rimarranno senz’altro folgorati dallo splendore di cotali scatti le sto per pubblicare anche qua sotto 🙂
Eccole qui:

photo er+